Sei in: home

News

Gio 24 Mag 2018
Festa conclusiva del progetto di educazione ambientale

a cura del CEA “Il Ginepro” e Parco delle Dune Costiere

Domenica 27 Maggio 2018 dalle ore 10:00 alle ore 13:00 presso la Casa del Mare (affianco lido Morelli), Centro visite del Parco Naturale Regionale delle Dune Costiere si svolgerà l’evento conclusivo del progetto di educazione ambientale mirato al riconoscimento e alla tutela delle biodiversità agricole, messo a punto e cofinanziato dal Comune di Ostuni, attraverso il Centro di Educazione Ambientale “Il Ginepro” e dal Parco Naturale Regionale delle Dune Costiere, che ha coinvolto trecento alunni delle due Scuole Primarie ostunesi.

Un percorso formativo che si è sviluppato su tre assi principali, per dare la possibilità ai piccoli studenti di conoscere l’ambiente naturale che li circonda e approfondire i processi produttivi che sono alla base della nostra cultura agricola e alimentare. In aula e direttamente sul campo, le dodici classi coinvolte delle Scuole “Pessina” e “Giovanni XXIII” si sono cimentate con il laboratorio “Stampalanatura” progetto di stampe botaniche artigianali ideato e condotto dalla scenografa Marzia Ghezzo e Mafalda Pistillo socie fondatrici dell’A.P.S. “Gran Teatro del Click nature&food” e mirato alla conoscenza delle piante spontanee, che sono state raccolte e stampate su carta ecologica e stoffa creando degli originali e artistici erbari.

Un altro tassello del progetto è stato costituito dal modulo “Biodiversità, dall’erba al formaggio”, volto a sviluppare la capacità di conoscenza delle biodiversità circostanti, che concorrono a determinare l’habitat che ci circonda. Le attività in classe e all’aperto si sono svolte grazie al contributo dell’erbosofo Felice Tanzarella esperto di erbe selvatiche e specie vegetali spontanee che caratterizzano il sapore del latte di ovini e bovini che se ne nutrono. I bambini hanno compreso l’equilibrio tra natura e uomo, la correlazione tra cibo e vegetali spontanei le caratteristiche e le proprietà delle piante spontanee.

Un altro filone di approfondimento è stato legato alla produzione del miele e alla qualità prodotta a seconda delle specie botaniche presenti nell’area in cui le api si approvvigionano di nettare. Con “Dolce come il miele”, si è entrati nel merito delle nozioni teoriche e pratiche con Maria Donnaloia, giovane apicoltrice ostunese, titolare dell’azienda apistica Alveare Bianco.

La giornata di festa che vede protagonisti la natura, gli studenti e le loro famiglie, le insegnanti, si svolgerà con la messa in scena dello spettacolo Peppino e il Tesoro dei Briganti di e con Giuseppe Ciciriello, musiche in scena di Piero Santoro, le letture di albi illustrati svolte da mamme lettrici a cura di Pensiero Bambino books, toys and things libreria indipendente di Ceglie Messapica, l’esposizione dei prodotti delle tre aziende a marchio parco: Labo Naturae - produzione cosmetica naturale esclusiva di qualità con olio extravergine di oliva biologico pugliese ed estratti vegetali di Mariantonietta Trinchera, Alveare Bianco - azienda apistica di Maria Donnaloia e Stampalanatura progetto di stampe botaniche artigianali ideato e condotto da Marzia Ghezzo e Mafalda Pistillo.

Dopo la messa in scena si proseguirà con una passeggiata verso il frantoio ipogeo del trappeto dell´Arco con l’erbosofo Felice Tanzarella, il Gruppo Escursionistico Speleologico Ostunese GEOSe la storica Mariantonietta Pinto.

Durante l´evento sarà presente l’apecar di WalkingWine, progetto di valorizzazione del vino pugliese con una varietà di snack.

Per Info: 3481638228

Foto gallery

Newsletter

Social

Aziende certificate CETS

Aziende certificate CETS

Ente Parco

>
Contatti
>
Gli Organi del Parco
>
Normativa
>
Atti amministrativi
>
Gare e Appalti
>
Bandi
>
Trasparenza, valutazione e merito
>
Amminstrazione aperta
>
Anticorruzione
>
Fatturazione elettronica
>
Albo Pretorio
>
Amministrazione trasparente
>
Progetti
>
Pubblicazioni
>
Link

Link

Carta Europea del Turismo Sostenibile
Rete Rurale Nazionale 2014-2020
Eco Contatore
ITALIAN GREEN ROAD AWARD Premio Stampa alla Puglia con la Via Traiana nel Parco Regionale delle Dune Costiere
Oscar dell'Ecoturismo 2016
Spighe Verdi 2016
Certificato di Eccellenza 2016
Bandiera Verde Agricoltura
Premio Città amiche della Bicicletta
Il Premio La Città per il Verde 2011 al Parco Regionale delle Dune Costiere
Premio Paesaggio del Consiglio d'Europa
Geositi della Puglia
Il Parco aderisce a:
Associazione Nazionale Città dell'Olio
Il Club delle Vele
Associazione Europea Vie Francigene
AppOLEA: app per il censimento degli ulivi monumentali
PARCO NATURALE REGIONALE "Dune costiere da Torre Canne a Torre S. Leonardo" - e-mail PEC parcodunecostiere@pec.it
2018 - © progettipercomunicare